Tumgir
#ironia
ideeperscrittori · 16 hours ago
Text
Prossimi aneddoti VIP
«Lavoravo in miniera, ma non pretendevo soldi. Pagavo io. E si accontentavano della misera paghetta che mi passavano i miei genitori». [John Elkann]
«Lavoravo in una piantagione e mi pagavano con le bucce dei frutti che raccoglievo. È stata una scuola di vita». [Mario Draghi]
«Mi spaccavo la schiena in un cantiere stradale. Mi pagavano con pacche sulle spalle e cenni di approvazione. Non li ringrazierò mai abbastanza». [Matteo Renzi]
«Lavavo i piatti in un ristorante e mi pagavano con cocci di bicchieri rotti che ho usato per comporre i miei primi mosaici. Devo tutto a quell'esperienza». [Maurizio Cattelan]
«A dieci anni ero il mozzo in una nave. Niente soldi, ma mi hanno insegnato una cosa che vale più del denaro: la disciplina». [Silvio Berlusconi]
«C'era uno che voleva pagarmi per il lavoro svolto, ma io l'ho subito sistemato: "No, grazie, devo fare la gavetta. Accetto solo soldi del Monopoly"». [Mario Giordano]
«A 15 anni ero un irresponsabile. Una volta mi sono fatto pagare per un lavoro estivo. Sì, lo ammetto: mi hanno dato l'opportunità di sgobbare e sono stato un ingrato. Volevo i soldi. Mi sento sporco a ripensarci. Ma devo anche aggiungere che poi mi sono riscattato pulendo cessi gratis». [Vittorio Feltri]
«A 8 anni lavoravo come muratore e falegname. Mi pagavano in lecca-lecca. È stato allora che ho imparato l'importanza dei muri e degli steccati. Ho fatto tesoro di quell'occasione». [Matteo Salvini]
(PS Salvini avrà anche fatto tesoro di quell'occasione, ma forse ha fatto tesoro di più con i 49 milioni.)
[L'Ideota]
59 notes · View notes
leprovocazionidisasha · a day ago
Text
Tumblr media
Qui sopra ho conosciuto Master, Dominatori, King, Lupi, Demoni, Sadici, Padroni, Signori, giocolieri e saltimbanchi di ogni levatura. Peccato che poi sono dei mariti che portano le mogli nei centri commerciali e spingono il carrellino.
Ah, che sciocca sono.
Le perversioni dal lunedì al venerdì fino a tarda ora.
Sabato e domenica...Emh, Ci vediamo lunedì 😁😁😁
52 notes · View notes
massimoognibene · 2 hours ago
Text
L'estate è bella in inverno.
38 notes · View notes
imafraidmyself · 2 months ago
Text
"Az élet olyan ironikus. Szomorúság kell a boldogság megismeréséhez, zaj kell ahhoz, hogy értékeljük a csendet, és hiány kell ahhoz, hogy értékeljük a jelenlétet."
590 notes · View notes
fragmentos-literarixs · 25 days ago
Text
Estoy extrañando algo que nunca fue.
Euphoria.
320 notes · View notes
ilsilenteloquaceblog · 29 days ago
Text
Tumblr media
Lei: "E come la DESIDERA, Signore?”
Lui: “… in UMIDO, grazie.”
Il Silente Loquace ©
— @ilsilenteloquaceblog
254 notes · View notes
illustre-sconosciuto · 2 months ago
Text
Tumblr media
Dimmi che sei vecchio, senza dirmi che sei vecchio.
213 notes · View notes
blablablablablablaebla · 2 months ago
Text
Tumblr media
174 notes · View notes
libero-de-mente · 2 months ago
Photo
Tumblr media
BIBLIOTECA MELENSA
Accendi il condizionatore, ti ammali e poi muori.
156 notes · View notes
dxpresick · 4 months ago
Text
Que ironía,
que después de desecharme
fueras tú la que me extrañaría.
136 notes · View notes
molecoledigiorni · 6 months ago
Text
Tumblr media
174 notes · View notes
leprovocazionidisasha · 16 days ago
Text
Tumblr media
Le prese di posizione: non ti temo lunedì!
Anche senza caffè.😑
Buongiorno.
198 notes · View notes
massimoognibene · a day ago
Text
Ho bisogno di qualcuno che mi dica che non ho bisogno di niente, di nessuno e neanche di lui.
36 notes · View notes
triste-pensante · 8 months ago
Text
Los humanos somos tan superficiales e hipócritas que, si no nos gusta el aspecto físico de la otra persona, enseguida perdemos el interés. Y luego nos quejamos de que el resto son unos interesados y superficiales siendo que nosotros también lo somos.
235 notes · View notes
frammenti--di--cuore · 7 months ago
Text
Quelle persone che comunicano con te utilizzando il tuo stesso tipo di ironia e quindi partono conversazioni lunghissime fatte di scherzi e risate in cui non devi spiegare assolutamente NULLAA.
ESTASI PURA.
z.
155 notes · View notes
ilsilenteloquaceblog · a month ago
Text
Tumblr media
“Lo
confesso
non connetto
quando ho fame…
debbo MANGIARE.
A dopo… Anime posate.”
Il Silente Loquace ©
— @ilsilenteloquaceblog
168 notes · View notes
ritmos-eternos · 4 months ago
Text
Todos quieren sentir amor pero nadie se atreve a comenzar amar.
Oasisazul
114 notes · View notes
blablablablablablaebla · a month ago
Text
Tumblr media
126 notes · View notes
elkepzeltvalosag1224 · 5 months ago
Text
Tumblr media
132 notes · View notes
angel-sublime · 6 months ago
Text
Tumblr media
114 notes · View notes