Visit Blog

Explore Tumblr blogs with no restrictions, modern design and the best experience.

Fun Fact

Pressing J while looking at a Tumblr blog or home feed will scroll up on the page, pressing K will scroll down. This is helpful considering a lot of the Tumblrs feature infinite scrolling.

Trending Blogs
#mare

I baci lenti. E il mare.

Capovolta

Photo Dmitry Maley

desdemona-d
28 notes · See All

Il mare chiama, non fa altro che questo; chiamare. Non smette mai ti entra dentro ce l’hai addosso è te che vuole. Puoi anche fare finta di niente ma non serve, continuerà a chiamarti.

A. Baricco

desdemona-d
27 notes · See All

MODALITA’ DI VOTO

Per votare la 1° foto:

OPZIONE 1: click sul cuore

OPZIONE 2: invia un messaggio a @persa-tra-i-miei-pensieri​ scrivendo “1″ nel vostro messaggio

per votare la 2° foto:

OPZIONE 1: reblog

OPZIONE 2: commenta scrivendo “2″

Votazioni aperte fino a mezzogiorno

FOTO NUMERO 1

image

FOTO NUMERO 2

image
9 notes · See All

Fisso il cielo

Incantata

Da tutta quella bellezza

La regina della luce

Si tuffa nel mare

Provocando un esplosione straordinaria

Di colori e luce

Nonostante le nuvole

Si intromettano

Lei non si intimorisce

Splende di più

E le trasforma in un capolavoro

Ma ora È il momento in cui lascia spazio a lei,

La dea della notte

Bianca, bianchissima

Ma altrettanto affascinante

non è mai sola,

Al contrario della regina splendente

Lei è sempre accompagnata dalle sue sorelle

Simili a piccole lentigini

Color latte

È vanitosa, lei

In quell'oscurità

È sempre l'unica a brillare

Baciata dalla luce

Che solo la sua regina gli può donare.

2 notes · See All
image

[..]Continuo a guardarla, non riesco a smettere. Vorrei che si voltasse e mi vedesse, che mi puntasse addosso quei suoi occhioni grandi e belli.

Ma non lo fa. Non si volta mai.

Per lei esiste solo ciò che è già nella traiettoria del suo sguardo e nulla più. Non vede alternative, vede solo le cose in cui si imbatte o quello in cui crede.

Potrei restare qui, immobile, su questo marciapiede logoro per ore, giorni, mesi o addirittura anni, ciononostante lei non mi guarderebbe mai.

Non sa neppure della mia esistenza, e temo che se qualcuno gliene parlasse, non cambierebbe niente e resterei sempre invisibile ai suoi occhi.

Sono a pochi passi da lei, mi basterebbe allungare di un poco la mano per riuscire a sfiorarla, eppure sembra quasi un'impresa.

Questa silenziosa distanza che intercorre tra noi ha tutta la parvenza di essere incolmabile. È cosi frustrante, mi fa letteralmente impazzire.

Sono relativamente vicino, ma non è mai abbastanza. Mai abbastanza per riuscire ad afferrarla, scuoterla, e fare in modo che esca dall'alessitimia in cui è finita.

2 notes · See All
Next Page